SEI IN > VIVERE SETTIMO TORINESE > CRONACA
articolo

Il corpo di un uomo ritrovato nei boschi

1' di lettura
36

Forse l'uomo è stato ucciso per un regolamento di conti.

Il cadavere di un uomo di 43 anni è stato trovato in una zona boschiva limitrofa alla ferrovia Torino Ceres lungo le rive del torrente Stura, Il ritrovamento è avvenuto venerdì 19 gennaio nei pressi di Venaria

Probabilmente si tratta di Margin Wojciechowski, un senza fissa dimora di origine polacca, morto probabilmente a seguito di fendenti da arma da taglio. Sul suo corpo infatti sono state trovate diverse ferite al torace, alla schiena e a un polpaccio.

Del caso si occupa la Procura della Repubblica di Ivrea, mentre le indagini sono a cura del nucleo investigativo di Torino

Le prime indiscrezioni dicono che l’uomo fino a pochi mesi fa era il compagno di una donna italiana, a sua volta poi morta in circostanze misteriose.

La causa potrebbe essere un regolamento di conti in conseguenza di una lite.



... bosco di tecchie


Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2024 alle 18:40 sul giornale del 22 gennaio 2024 - 36 letture






qrcode